Il format Torino Crocevia di Sonorità, realizzato in collaborazione con il Conservatorio Statale “Giuseppe Verdi” di Torino, giunto alla quarta edizione, intende offrire quest’anno un accompagnamento musicale ai tre secoli di vita del Museo di Antichità, con uno sguardo al futuro. International routes: arts creating future è il titolo di questo progetto che è anche un viaggio nato in seno a un grande bando di ricerca finanziato dal MUR-Ministero dell’Università e della Ricerca di cui il capofila è il Conservatorio e che si prefigge di avviare dottorati e assegni di ricerca, azioni di mobilità e produzioni musicali d’eccellenza. Non è la prima volta che la musica del Conservatorio di Torino entra ai Musei Reali: è la prima volta, però, che lo fa insieme a musicisti dei Conservatori di Cuneo e di Novara e agli artisti dell’Accademia Albertina di Belle Arti in un autentico network artistico. É un viaggio che porterà il pubblico dei Musei Reali da Torino a Vienna, a Zurigo e a Parigi, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito, da qui negli Stati Uniti e in Corea in un racconto lungo 300 anni (come gli anni del Museo di Antichità) di cultura e di ricerca, di lavoro incessante per poter condividere con il pubblico il frutto di fatica e investimenti, il sapere e l’arte.

Ogni venerdì dal 28 giugno al 30 agosto, il concerto inizia alle ore 21. Il biglietto per la serata, su prenotazione, comprende la visita ad alcuni percorsi dei Musei Reali, aperti straordinariamente dalle 19.30 alle 23.30 (ultimo ingresso ore 22.45), e la partecipazione al concerto fino ad esaurimento dei posti disponibili.

PER INFO E PRENOTAZIONI: info.torino@coopculture.it VERIFICA LA DISPONIBILITÀ

PROGRAMMA

28 giugno 2024
Torino crocevia di voci
PoliEtnico: Coro del Politecnico di Torino
Direttore: Giuseppe Crea

5 luglio 2024
La voce della fanfara: dalla musica di corte ai giorni d’oggi
Des Brass Quintet
Daniel Enrique Ibarra, tromba
Simone Bottino, tromba
Cecilia De Novellis, corno
Andrea Amoretti, trombone
Ivan Dal Santo, tuba
Elisabetta Marvulli, Pietro Barbera, tecnici del suono

12 luglio 2024
Tempi d’estate. Dal valzer al ragtime in quindici passi
Arpe:
Francesco Cassone, Elisa Giola, Beatrice Orlandi,
Eleonora Savio, Elisa Tiizian, Leonardo Zaccarelli
Fisarmoniche:
Claudio Boglio, Adriano Di Carlo, Donato Liberatore,
Stella Limaco, Luciano Quattrocchio, Andrei Tanase
Elisabetta Marvulli, Pietro Barbera, tecnici del suono

19 luglio 2024
Il compositore di casa Savoia incontra Haydn e Beethoven
Concerto realizzato nel quadro delle celebrazioni dei 200 anni dalla morte di Giovan Battista Viotti
zArt Quartett:
Enrico Filippo Maligno, violino
Alice Dondio, violino
Giorgia Lenzo, viola
Federica Ragnini, violoncello
Elisabetta Marvulli, Pietro Barbera, tecnici del suono
Concerto realizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo

26 luglio 2024
Suoni vicini, suoni lontani
Quartetto di contrabbassi
Wueliton Zanelatto Dal Pont e Leonardo Lourenço Lopes (Athens Georgia – USA)
Lucia Boiardi e Giosuè Pugnale (Torino, Italia)
Serena Persia e Pietro Bottioni, tecnici del suono
Concerto realizzato in collaborazione con l’Università della Georgia (USA)

2 agosto 2024
Dal primo Palazzo reale d’Italia alla Mittel Europa
Ineo Quartett, con Giuseppe Zappalà
Nadia Kalmykova ve Liuba Kalmykova, violino
Yan Lok Hoi e Giuseppe Zappalà, viola
Constantin Siepermann, violoncello
Serena Persia e Pietro Bottioni, tecnici del suono
Concerto realizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Vienna

9 agosto 2024
Dalla corte reale alla Sala da concerto
Alessandro Vaccarino, pianoforte
Serena Persia e Pietro Bottioni, tecnici del suono

16 agosto 2024
Dalle pagine della biblioteca di Margherita ed Elena di Savoia
Le Liederiste del Conservatorio di Torino
Voci:
Emma Bruno, mezzosoprano;
Marta Cellini, Elisabetta Isola, Francesca Idini, soprano
Pianoforte:
Marta Conte, Shuai Kanno, Alice Rizzotto
Serena Persia e Pietro Bottioni, tecnici del suono
Nel concerto saranno eseguite pagine presenti tratte dal Fondo Savoia della Biblioteca del Conservatorio “G. Verdi” di Torino

23 agosto 2024
The Gold of Silver.
Tancredi Sferrazza’s Quintet
Tancredi Sferrazza Sax Tenore
Stefano Mati Sax Contralto
Gianmaria Ferrario Contrabbasso
Manuel Di Geronimo Batteria
Lorenzo Sala Pianoforte
Serena Persia e Pietro Bottioni, tecnici del suono

30 agosto 2024
Visioni elettriche
Musica elettronica tra suono e immagine
Musiche di Giovanni Corgiat Mecio, Piero Poli, Roberto Laterza
Serena Persia e Pietro Barbera, tecnici del suono
Evento realizzato in collaborazione con l’Università di Torino

Informazioni utili: Musei Reali, Teatro Romano (per le serate del 9, 16 e 23 agosto e, per le altre date, in caso di maltempo, il concerto si terrà in Palazzo Reale, nel Salone delle Guardie Svizzere)